Tartufo Nero Estivo (Scorzone)


17,50175,00

L’aroma è gradevole e delicato, lievemente fungino, dal sapore deciso ma non eccessivo! Può ricordare quello tanto amato dei porcini, proprio per questo è uno dei più apprezzati in cucina. La gleba (polpa interna) ha un colore che varia dal nocciola al giallo sporco, ed è solcata da venature biancastre molto ramificate.

PREZZO: 35 €/hg

DOSI CONSIGLIATE:
9/10 gr. per piatto + 40 gr. di tartufo nero macinato (già pronto)
Ad esempio: tagliolini al tartufo nero per 4 persone= 40 gr.(10×4) + 160 gr. di tartufo nero macinato

Svuota

Descrizione

Il  tartufo estivo per la sua facilità di raccolta, grazie alla innumerevoli quantità che il nostro terreno ci regala, rappresenta per le più grandi cucine  il più utilizzato e il più apprezzato dai nostri palati; raccolto dai primi di Maggio fino a fine Agosto, lo possiamo chiamare: Tartufo della  “Bella Stagione”.

Il tartufo nero estivo o detto anche nel termine volgare di “Scorzone”, ha un odore aromatico intenso molto simile a quello dei porcini. Di largo utilizzo in cucina, il tartufo nero estivo è l’ideale per realizzare numerosi tipi di antipasti, primi piatti e secondi. Perfetto per realizzare la famosa salsa di tartufo umbra da utilizzare come condimento per bruschette, crostini, paste fresche, carni arrosto e varie tipologie di pesce.

  • Il peridio (la parte esterna), rossastro quando il fungo è giovane, e che si scurisce con la maturazione, è ricoperto di verruche piramidali.
  • La gleba (la parte interna) ha un colore che varia dal nocciola al giallo sporco, ed è solcata da venature biancastre molto ramificate.
  • Le sue misure sono variabili, e può raggiungere anche pezzature considerevoli.

Il Tartufo Estivo cresce in terreni sia sabbiosi che argillosi e vive generalmente in simbiosi con piante come rovere, roverella, faggio, carpino, nocciolo, leccio e pino.

Il Tartufo Nero Estivo, diffuso in Piemonte, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania e Molise, come dice il suo nome, giunge a maturazione nel periodo estivo.

A differenza del Tartufo Nero Pregiato, tollera molto bene la siccità, e gli esemplari migliori vengono raccolti fra Agosto e Settembre.

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Ingredienti:

tartufi neri uncinati (Tuber Uncinatum) freschi

Valore energetico:

Kcal 42 – Kj 179 (valore medio per 100 g)

Conservazione:

Si consiglia il consumo in pochi giorni, al massimo in 4 o 5. Conservare in frigorifero con un temperatura che oscilla tra i 3-4 C°. Durante la conservazione, riporre il tartufo all’interno di un contenitore di vetro o plastica dove prima sarà inserito un panno di cotone o della carta bianca da cucina tipo Scottex sulla base. Il contenitore a sua volta dovrà essere riposto all’interno del frigo nella parte bassa. Se desiderate conservarlo per più tempo, potrete congelare o surgelare ogni tartufo non prima di averlo avvolto con della carta alluminio o in busta sottovuoto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tartufo Nero Estivo (Scorzone)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Cart